Al via Steel Training. Dal 2 Settembre, formazione e contratto a tempo indeterminato per otto neodiplomati

Quattro prove da superare, test e colloqui: una severa selezione che ha portato alla scelta di otto giovani ai quali il Gruppo Pittini ha consegnato la lettera di assunzione con contratto a tempo indeterminato. Con l’opportunità di seguire un percorso di formazione personalizzata, che inizierà il 2 settembre nello stabilimento di Osoppo e che permetterà loro di ricoprire il ruolo di tecnici specializzati nella conduzione e manutenzione di impianti automatizzati, con competenze specifiche in Industria 4.0 e, più in generale, nella digitalizzazione dei processi produttivi.

Michele Del Pino, Daniele Ferini,  Lorenzo Furlani e Matteo Persello della provincia di Udine, Roberto Cocchiararo, Nico Rizzo e Francesco Zaccara della provincia di Potenza e il veronese Enrico Marsotto sono gli otto giovani selezionati nelle scorse settimane per partecipare a Steel Training, il progetto di formazione-lavoro rivolto a studenti neodiplomati che il Gruppo Pittini ha realizzato attraverso la propria Corporate School e in collaborazione con gli Istituti Salesiani Bearzi di Udine, San Marco di Mestre e San Zeno di Verona.

“Siamo molto orgogliosi di poter dare il via a questo entusiasmante progetto nel quale crediamo fortemente – ha commentato Micaela di Giusto, Responsabile Gestione e Sviluppo Risorse Umane e Direttore di Officina Pittini per la formazione – In un mondo in rapida evoluzione, è necessario innovare anche i processi formativi. Steel Training si spinge proprio in questa direzione, rappresentando per noi un’emozionante sfida. Siamo convinti che questo percorso possa fornire a Daniele, Enrico, Francesco, Lorenzo, Matteo, Michele, Nico e Roberto tutti gli strumenti necessari per iniziare il proprio percorso professionale all’interno di un’organizzazione in costante sviluppo come il Gruppo Pittini.”

Maggiori informazioni su Steel Training