Lezione sull’economia circolare per i futuri ingegneri ambientali

Il Gruppo Pittini apre le porte agli studenti della facoltà di Ingegneria per l'Ambiente e il Territorio dell’Università degli Studi della Basilicata.

Giovedì 17 gennaio gli studenti della facoltà di Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio dell’Università degli Studi della Basilicata hanno visitato lo stabilimento lucano del Gruppo Pittini a Potenza.

Dopo un’introduzione e presentazione del Gruppo da parte del direttore Cosmo Mottola, gli studenti hanno avuto la possibilità di conoscere da vicino l’intero processo produttivo, visitando l’acciaieria e il laminatoio.

Hanno approfondito i concetti di economia circolare applicati al processo produttivo dell’acciaio, visitando l’impianto Granella. Quello che in partenza sarebbe infatti un sottoprodotto, dopo opportuni trattamenti, viene rivalorizzato ed utilizzato come aggregato nella produzione di manti bituminosi, riducendo nello stesso tempo gli sprechi energetici e gli scarti derivanti dalla produzione.