Progetto SRS: installato il nuovo Sistema intelligente di trattamento della scoria siderurgica

Recentemente Ferriere Nord con il contributo di POR FESR 2014-2020 ha avviato il progetto SRS – Sistema Intelligente della scoria siderurgica. Il Progetto, continuazione del progetto Zero Waste avviato nel 1997, ha l’obiettivo di sviluppare nuove tecnologie di lavorazione della scoria derivante dalla fusione nel forno elettrico ad arco. Attualmente il progetto si è concretizzato nell’installazione di un nuovo sistema reattore rotante che permette il recupero la parte polverulenta della scoria per riutilizzarla all’interno del forno elettrico in parziale sostituzione della calce (materia prima).

Per il Gruppo Pittini il nuovo impianto è un’importante investimento sia in un’ottica di industria 4.0, in quanto permette di automatizzare e tenere monitorato l’intero processo di lavorazione della scoria, sia in un’ottica di Circular Economy; ambiti nei quali il nostro Gruppo negli ultimi anni si sta dedicando ampiamente.

Maggiori dettagli sul progetto QUI