Il Gruppo Pittini esempio di Circular Economy in Commissione Europea

L’8 Marzo il Dott. Loris Bianco, dell’Ufficio ambiente e sicurezza del Gruppo Pittini, ha partecipato come relatore al seminario “The Future of European Steel Industry” presso la Directorate General for Research & Innovation della Commissione Europea. Temi principali dell’incontro la Circular Economy, la ricerca e l’innovazione nell’ambito della produzione dell’acciaio con particolare attenzione all’impatto ambientale.

Il Dott. Loris Bianco all’interno della sezione “European Steel in 2051 – Steel as a key component of the circular economy” ha esposto il progetto Zero Waste avviato dal 1997 in Ferriere Nord come esempio virtuoso di circular economy in contesto siderurgico. Il progetto Zero Waste raggruppa un insieme di attività dedicate alla riduzione dello smaltimento in discarica di scarti della processo fusorio tramite il riciclo di questi materiali o la loro trasformazione in nuovi prodotti. Ad esempio la scoria dal forno EAF viene riutilizzato per la produzione della granella; dai fumi del forno viene recuperato lo zinco; la scoria da LF viene riutilizzata nel forno elettrico.

Maggiori informazioni sul Progetto Zero Waste qui

Maggiori dettagli sul Seminario qui