Ambiente

La strategia per la sostenibilità del Gruppo Pittini è caratterizzata dalla continuità con le azioni intraprese nel passato e dimostra un’attenzione particolare agli aspetti legati all’ambiente.

Home » Sostenibilità » Ambiente

Un impegno che parte da lontano

Contenimento delle emissioni per ognuna delle matrici ambientali (aria, acqua, suolo, rumore, emissioni, rifiuti), uso razionale delle risorse, gestione degli impianti produttivi volta al miglioramento continuo dell’impatto sull’ambiente: questi in sintesi gli obiettivi che il Gruppo Pittini persegue attraverso un costante processo di ricerca e innovazione. Non è un caso se già nel 1995 è stato adottato come linea guida di produzione il principio “Zero Waste“, un esempio virtuoso di economia circolare. Zero Waste significa che nel Gruppo Pittini la produzione di acciaio non genera rifiuti, le materie di scarto vengono valorizzate e riciclate in modo da ridurre gli sprechi e generare nuove opportunità di utilizzo.

Un esempio di economia circolare

La produzione dell’acciaio da forno elettrico (EAF) è un esempio di economia circolare, infatti questo materiale è permanente: capace cioè di mantenere intatte nel tempo le proprie caratteristiche.

La salvaguardia ambientale

Il Gruppo, determinato a migliorare nel tempo le proprie performance ambientali, a raggiungere obiettivi di elevata portata e ad operare un continuo monitoraggio dei risultati raggiunti come delle proprie performance, ha voluto che le proprie Società si dotassero di un Sistema di Gestione dell’ambiente (SGA) conforme alla norma UNI EN ISO 14001, che è stato implementato a diversi livelli in tutti gli stabilimenti.

Un ulteriore passo in avanti verso la trasparenza e la sostenibilità è stata la scelta di aderire allo schema EMAS1 negli stabilimenti di Verona (2020) ed Osoppo (2021), con la registrazione dei relativi siti e la pubblicazione delle rispettive dichiarazioni. L’approccio del Gruppo circa la prevenzione dei potenziali impatti derivanti dalle attività produttive si è tradotto in ingenti investimenti sostenuti nell’ambito della tutela ambientale, oltre che in quello della sicurezza dei lavoratori e della qualità dei prodotti offerti. A questo proposito si evidenzia, ad esempio, il recente piano triennale di investimenti denominato “Green Steel” dedicato allo stabilimento di Potenza.

Un impegno certificato

Rapporto di Sostenibilità 2020

formato: pdf · peso: 3281.1 KB
Scarica