ReLOAD


“RESILIENT LOGISTICS AND SUPPLY CHAIN DESIGN (RELOAD): PROGETTAZIONE DI UNA SUPPLY CHAIN E DI UNA LOGISTICA RESILIENTE”

Asse 1 “Ricerca, Sviluppo Tecnologico e Innovazione” Azione 1.1.4 “Sostegno alle attività collaborative di R&S per lo sviluppo di nuove tecnologie sostenibili, di nuovi prodotti e servizi”

Il progetto RELOAD intende diffondere e favorire l’introduzione di tecnologie 4.0 nel processo logistico e di gestione della Supply Chain. Le azioni innovative che promuove sono volte alla digitalizzazione dell’intera supply chain, al fine di garantirne una maggiore resilienza, flessibilità, trasparenza end to end e una maggiore efficienza, coerenti con obiettivi di sostenibilità ambientale, sociale, economica e contrasto alla pandemia covid -19.

Affiancate dai due atenei di Padova e Verona, al progetto partecipano sedici aziende di piccole e grandi dimensioni, che operano in diversi settori merceologici.  Il partenariato è composto da: Adami Autotrasporti Spa, Autotrasporti Avanzini Srl, BeDigital Srl, Bonferraro Spa, Coca Cola HBC Italia Srl; Colorificio A. & B. Casati Spa, Conforti Spa, Esselink Srl, E.W.T. Srl, The ID Factory Srl Società Benefit, NUMBER 1 Logistics Group Spa, Acciaierie di Verona Spa, Quadrante Servizi Srl, Robbi Group Srl, Tecres Srl, Vicenzi Spa, Università di Padova – Dipartimento di Tecnica e gestione dei sistemi industriali, Università di Verona – Dipartimento di Economia Aziendale e Dipartimento di Informatica, con la partecipazione di Randstad Italia Spa.

ReLOAD ha un valore progettuale complessivo di € 2.996.379,82 per un contributo richiesto di € 1.822.485,37.

Scarica la locandina