#BeAhead

Scopri come vengono impiegati i nostri prodotti e il nostro modo di fare innovazione

31.03.2020

Pavimentazione stradale più sicura e green con Granella®

Oltre quindicimila metri cubi di Granella® per rifare il manto del Passante di Mestre nell’autostrada A4 con uno strato drenante e fonoassorbente.

Un programma di manutenzione ordinaria, che coinvolge ampi tratti della pavimentazione e dei giunti stradali della rete in concessione a CONCESSIONI AUTOSTRADALI VENETE – CAV SPA, vede protagonista Granella® del Gruppo Pittini.

Questo innovativo materiale nasce come scarto industriale e acquista una nuova vita in un diverso ciclo produttivo. Il Gruppo Pittini, infatti, è riuscito a riciclare i residui della produzione dell’acciaio e a trasformarli in un prodotto dalle caratteristiche fisiche e meccaniche molto interessanti, che viene particolarmente apprezzato come aggregato artificiale nella realizzazione di manti bituminosi.

La circolazione intensa di mezzi pesanti, che interessa il tratto dell’Autostrada A4 Passante di Mestre, un’arteria importantissima per il traffico su ruota nel Nord Italia, comporta una particolare attenzione al tema della sicurezza e delle manutenzioni, che sono causa disagi agli utenti e interruzioni del servizio.

Volendo trovare una sintesi tra la necessità di garantire al manto stradale la funzionalità richiesta per la durata e per le condizioni di carico previste e la sostenibilità ambientale, la Direzione dei Lavori ha scelto Pittini – Ferriere Nord come fornitore.

Il coefficiente di aderenza è dipendente dalle caratteristiche superficiali della pavimentazione, in particolare dalla rugosità dello strato di usura. Le continue sollecitazioni prodotte dal traffico provocano un progressivo decadimento prestazionale del manto, che dipende dalla levigatura degli aggregati: riducendo la porosità superficiale diminuisce, infatti, l’aderenza.

L’impiego di Granella® aumenta la micro-rugosità della superficie stradale e garantisce la durevolezza, in quanto il decadimento delle caratteristiche meccaniche, resistenza alla frammentazione, e funzionali risulta molto lento, anche in presenza di volumi di traffico rilevanti.

L’elevato valore VL, Valore di Levigabilità, di Granella® assicura almeno 10 punti di CAT, Coefficiente di Aderenza Trasversale, in più rispetto a tappeti realizzati con conglomerati confezionati con aggregati naturali – basalti, porfidi, diabase – aumentando l’aderenza e il controllo dei veicoli in tutte le situazioni.

Inoltre, Granella® presenta il vantaggio di una più elevata sostenibilità: riducendo sensibilmente l’impiego di materie prime naturali esauribili, è in grado di rispondere alle esigenze di attenzione e rispetto per l’ambiente.

Durante il programma degli interventi di manutenzione, avviato nel 2018 e che si concluderà nel 2022, saranno rifatti complessivamente 430 mila metri quadrati di pavimentazione stradale, grazie all’apporto di oltre 15 mila metri cubi di Granella® in due diverse granulometrie: 4-8 mm e 8-14 mm.

Dopo i lavori di fresatura dello strato esistente, è stata stesa una emulsione bituminosa, è venuta poi la volta del mono strato realizzato con bitume modificato ad alta viscosità e inerti di natura sintetica, Granella® appunto. I lavori si concluderanno con la realizzazione della segnaletica orizzontale e il ripristino della normale circolazione dei mezzi.